La famiglia politica degli Emiliani

Emiliano e Pizzarotti
Emiliano e Pizzarotti

Il neo governatore della Puglia, che non è emiliano, ma si chiama Emiliano, ha rilanciato. Al perentorio e stellato “No” per l’assessorato all’ambiente, ne offre non due, ma tre… il solito mercato delle vacche.

Nellacompravendita” è intervenuto il sindaco di Parma, che pur essendo emiliano, si chiama Pizzarotti, controcorrente e sottovoce, ha suggerito di accettare la proposta. Basta con l’inconcludenza pratica di  politici senza responsabilità e… senza portafoglio.

Le posizioni sono chiare, gli “Emiliani“, li vogliono il Giunta, loro, i Cinque Stelle ambiscono al monocolore.

Il monocolore è il punto di arrivo dei Cinque Stelle, mentre il Partito della Nazione, quello di Matteo Renzi, seppur percorrendo strade diverse, entrambi, puntano al monopolio del potere e forse anche del pensiero.

Siamo sicuri che ad essere fuori sono gli “Emiliani“?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *