Sbarco di 324 migranti ad Augusta, fermato un 19enne del mali quale presunto scafista

sbarco9AUGUSTA – A seguito dello sbarco di 324 migranti avvenuto nel porto commerciale di Augusta, gli agenti della Polizia di Frontiera Marittima, in collaborazione con il Gruppo Interforze di Contrasto all’Immigrazione Clandestina ed ad altre forze di Polizia, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino extracomunitario originario del Mali, di 19 anni, ritenuto responsabile del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *