Dalla “Caldarella” al Lido “Terrazza Fanusa”, l’estate della Canottieri Ortigia si sposta al mare

ortigia_allSIRACUSA – Con l’arrivo dell’estate, l’attività sportiva del Circolo Canottieri Ortigia prosegue a mare. Nella splendida cornice dell’Area Marina Protetta del Plemmirio, presso il Lido Terrazza Fanusa, i ragazzi della prima squadra hanno infatti allestito un campo di pallanuoto che, da questa mattina, sarà a disposizione delle squadre giovanili e di quanti ne vorranno usufruire insieme a loro.

Under 13, 15, 17 e 20, quindi, si alterneranno in allenamenti e momenti di svago, sia al mattino che nel primo pomeriggio. Oltre ai tecnici delle squadre giovanili, saranno sempre presenti anche i ragazzi di Gino Leone, il quale si è detto entusiasta di questa iniziativa.

«Da oggi, tutti i ragazzi potranno vivere una bellissima esperienza che riporta la pallanuoto lì dov’è nata, a mareha detto Leone -. Abbiamo pensato di fare svolgere attività ludico-sportiva ai ragazzi, con l’intento principale di stare insieme senza tralasciare, però, l’aspetto tecnico. Nelle ore di gioco-allenamento, infatti, verranno svolti anche esercizi di tecnica che, uniti alle difficoltà del campo di gioco, con onde e correnti marine, rappresenteranno un buon allenamento per tutti loro. Questa iniziativa è volta a promuovere l’aggregazione, e vedere grandi e piccoli giocare insieme ne è la prova – ha concluso il tecnico bianco verde».

Dello stesso avviso, anche il presidente Valerio Vancheri, che ha sottolineato il successo riscosso tra le famiglie.

«Abbiamo spostato la nostra attività dalla piscina “Caldarella” al mareha dichiarato Vancherie grazie alla collaborazione tra i nostri ragazzi e lo staff della “Terrazza Fanusa”, la riuscita di questa iniziativa è stata possibile. La comodità del campo, nelle immediate vicinanze delle tradizionali località di villeggiatura, ha anche permesso alle famiglie degli atleti di sposare a pieno questa progetto estivo, che si propone come un modo pratico, intelligente e soprattutto divertente per continuare ad allenarsi. Non è necessario essere tesserati dell’Ortigia per venire a giocare con noi, perché il sole, il mare e il divertimento sono di tutti».

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *