Duro colpo della Polizia alla banda dei furti di animali, colti sul fatto e arrestati tre calabresi in trasferta

calabresi.abigeatoSIRACUSA – Duro colpo questa notte della Polizia alla banda dedita ai furti di animali nel siracusano, in particolare nella zona iblea. Sono infatti tre le persone colte in flagranza ed arrestate dalle pattuglie delle Volanti.

Si tratta di tre calabresi, Salvatore Danieli, 45 anni, Vincenzo Napoli, 45 anni, e Luciano Paonessa di 36 anni, specializzati in abigeato.

Dopo i furti avvenuti nei giorni scorsi ai danni di allevatori lungo la Maremonti e nelle campagne di Canicattini Bagni (qui ben 25 i vitelli rubati), il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Siracusa, Armando Gradone, aveva rafforzato i controlli delle forze dell’ordine e di conseguenza il questore Mario Caggegi aveva attivato specifici servizi di prevenzione e di controllo del territorio che hanno portato all’arresto della banda.

Le pattuglie delle Volanti, alle ore 2.20 di questa notte, sono intervenute sulla strada “Maremonti”, in prossimità del noto centro commerciale di Contrada Pantanelli, sorprendendo i tre ladri che, dopo aver danneggiato una sbarra d’ingresso di un fondo agricolo, si introducevano all’interno con un camion, nel tentativo di impadronirsi di circa 50 vitelli, di cui 11 già caricati sul mezzo abilmente camuffato per dissimularne l’utilizzo al trasporto di animali.

Il mezzo è stato sequestrato. Ai tre attestati, successivamente condotti in carcere, sono stati sequestrati, altresì, due coltelli.

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *