“A razia i Diu”, mostra e laboratorio di pani artigianali e votivi al Museo Tempo di Canicattini Bagni

a_razia_diu_aCanicattini – Nuova iniziativa venerdì 31 Ottobre alle ore 17 al Museo TEMPO (Museo del Tessuto, dell’Emigrante e della Medicina Popolare) di via XX Settembre 132 e  via De Pretis 18 di Canicattini Bagni, in collaborazione con il Comune, in occasione della Festa di Tutti i Santi, per conoscere la storia e le tradizioni popolari iblee attraverso il “pane”.

Il pane, infatti, sin dai tempi più antichi, è stato associato all’Eucarestia o in ogni modo ha assunto un significato liturgico. Composto da elementi semplicissimi, acqua e farina, per millenni ha sfamato l’uomo ed ha assunto, col passare del tempo, un ruolo fondamentale nell’alimentazione.

Per questo nel giorno di Tutti i Santi il Museo Civico TEMPO di Canicattini mostrerà e farà conoscere come  ogni cibo diventava peculiarità per ogni festa religiosa ed il Santo ad essa dedicata.

Dagliocchi di Santa Lucia” alle “cuddure di San Paolo”, il pane viene modellato e trasformato a seconda del significato che esso dovrà rappresentare.

Per fare ciò, protagonisti della serata saranno i panificatori di Canicattini che per l’occasione creeranno pani dalle forme più disparate gemellandosi con i panificatori di Chiusa Sclafani, cittadina in provincia di Palermo, dove sin da tempi antichissimi il pane viene trasformato in vere e proprie opere d’arte.

Famosi gli altari di pane per la festa di San Giuseppe, tra l’altro, il pane votivo di San Giuseppe è  presente nel registro dei beni immateriali dell’assessorato ai Beni Culturali della Regione Sicilia.

All’iniziativa di venerdì nei locali del Museo TEMPO saranno presenti:

Paolo Amenta – sindaco di Canicattini Bagni;

Don Ignazio Petriglieri – vicario per la Cultura Diocesi di Noto;

Maria Luisa Scrima – assessore alla Cultura del Comune di Chiusa Sclafani;

Maria Teresa Vellino – panificatore di Chiusa Sclafani;

Vito Bertuna – panificatore di Canicattini Bagni.

Seguirà, a cura di Tanino Golino, il percorso narrativo “La festa dei Santi attraverso il pane”.

I pezzi realizzati, oltre che degustati, andranno a comporre la mostra “A razia i Diu – Il pane dei Santi”, allestita presso il Museo TEMPO.

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *