Il Città di Siracusa rimprovera il Comune per i ritardi nei lavori della pensilina, pronta la replica dell’assessore Foti

Lo stadio "De Simone"
Lo stadio “De Simone”

SIRACUSA – Botta e risposta tra i dirigenti del Città di Siracusa e l’assessore ai Lavori Pubblici, Alfredo Foti per quanto riguarda i lavori di ripristina della pensilina allo stadio “Nicola De Simone”, dopo le critiche del direttore generale della formazione azzurra, Simona Marletta, che lamentava il fermo dei lavori.

«Speravamo che iniziassero i lavori relativi ai fori per i moduli strutturaliaveva detto stamani la Marletta –  ma non abbiamo visto nessuno oggi al cantiere. Dopo le polemiche, per le quali qualcuno si è risentito, per il nostro invito dello scorso 5 gennaio era auspicabile una soluzione in tempi relativamente celeri. Cosi, allo stato attuale, non è stato, con grande nocumento per la società ma soprattutto per i nostri tifosi. Il 24 giocheremo una partita importantissima immaginavamo un sostegno diverso. Ci attendiamo delle risposte concrete nelle prossime ore, altrimenti ci vedremo costretti a chiedere di smontare il tutto e lasciar giocare il nostro campionato per il bene della città rimandando i lavori ai mesi di stop».

Immediata la replica  del Comune tramite l’assessore ai Lavori Pubblici.

«Allo stadio “Nicola De Simone” i lavori procedono regolarmenteassicura Alfredo Fotigli operai e la direzione lavori sono in cantiere e rispetteranno il cronoprogramma previsto per la realizzazione della pensilina. Da parte dell’Amministrazione comunale e del sottoscritto, peraltro legato affettivamente e per trascorsi familiari al Siracusa calcio, sulla vicenda c’è la massima attenzione, disponibilità ed impegno. Non accettiamo ramanzine fuori luogo – aggiunge l’esponente della giunta Garozzo – ricordando alla società sportiva che il “Siracusa calcio” e l’impianto “Nicola De Simone” sono e resteranno per sempre, anche dopo di noi, un patrimonio della città e dei Siracusani».

Intanto per quanto riguarda la preparazione dell’incontro con la Vibonese, sono tornati nel gruppo Baiocco e Vindigni, mentre ancora ai box Savanarola a riposo precauzionale . Domani seduta mattutina al “De Simone” con inizio  alle ore 10,30.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *