Ospiti ieri del Città di Siracusa allo stadio “Nicola De Simone”, atleti e dirigenti del Sette Scogli di pallanuoto

Il Sette Scogli allo stadio
Il Sette Scogli allo stadio

SIRACUSA – Sinergie nel nome dello sport e per la città. Continua la campagna di sensibilizzazione voluta dal direttore generale del “Città di Siracusa”, Simona Marletta, per favorire l’ingresso allo stadio “Nicola De Simone” delle scuole e delle  società siracusane.

Ieri, in occasione della gara contro lo Scordia, è stata la volta della Sette Scogli, società che milita nel campionato di A2 maschile di pallanuoto.

A fare gli onori di casa la stessa Marletta, che ha ricevuto dal presidente Marco Capillo un gagliardetto della Sette Scogli e che ha posato per le foto di rito con la delegazione cui facevano parte il tecnico Aldo Baio, elementi delle prima squadra, dirigenti e ragazzi del settore giovanile.

«Siamo molti contenti di aver ricevuto l’invito del direttore generale Simona Marlettaha commentato il presidente della Sette Scogli, Marco Capilloè stata una bellissima giornata. Siamo per lo sport e le sinergie con il Città di Siracusa sono importanti per la crescita di tutto l’ambiente sportivo siracusano. Vogliamo continuare su questa strada e mi auguro che anche in futuro ci siano altre iniziative del genere».

Intanto, archiviata la vittoria con il “Città di Scordia”, gli azzurri sono già tornati ad allenarsi.  C’è da preparare il turno infrasettimanale di mercoledì contro la Palmese. Lavoro di scarico per chi è stato impiegato ieri, ordinario per gli altri. Assente Vindigni, ancora out per il virus influenzale, differenziato per Dentice, Ricciardo e Chiavaro.

Domani la rifinitura al De Simone alle ore 10,30 e, al termine, conferenza stampa pre gara.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *