Entrano armati nella BCC di Pachino di via S. Giovanni a Siracusa armi in pugno ma poi fuggono

rapina-pistolaSIRACUSA – Tentativo di rapina o altro, quanto accaduto ieri alla Banca di credito cooperativo di pachino di via S. Giovanni a Siracusa dove due individui, di cui uno armato di pistola, hanno fatto irruzione nell’istituto di credito, intimando ai presenti di non muoversi.

Subito dopo, però, i due, desistevano dal loro intento fuggendo a piedi per le vie limitrofe. Sul posto si è portata subito la Polizia per le indagini.

Sempre a Siracusa, agenti delle Volanti, nell’ambito dei quotidiani controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure restrittive della libertà personale, hanno denunciato sette persone per inosservanza a dette misure.

A Lentini, ancora la Polizia, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Catania, ha effettuato un controllo del territorio. Sono state identificate 40 persone, controllati 17 veicoli, effettuate 5 perquisizioni, ed elevata una violazione al codice della strada..

Durante i controlli è stata rinvenuta e sequestrata 41 grammi di marijuana ed arrestato il detentore, un giovane tunisino di 32 anni, residente a Lentini, di cui però veniva disposta la liberazione da parte dell’autorità giudiziaria, dopo aver constatato la tenuità del fatto.

Infine ad Avola, la Polizia ha segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, un giovane trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

 

 

 

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *