Entra in uno studio dentistico spacciandosi per elettricista, denunciato dalla Polizia per truffa

-studio-dentisticoSIRACUSA – LA Polizia di Siracusa ha denunciato un catanese di 51 anni, che “sbagliando” appartamento, forse per un furto, si era intrufolato invece in uno studio dentistico.

Il medico allertava subito la Polizia che fermava l’uomo che si giustificava asserendo di essere un elettricista e di dover ricevere dei soldi dal medico. Alla smentita di quest’ultimo, per il catanese scattava la denuncia per furto  e il divieto di ritorno in città.

Divieto scattato anche per un 56enne, sempre catanese, trovato in possesso di arma di genere vietato.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *