Pachino, arrestato un 34enne col “vizietto” dell’incendio di autovetture

Foto d'archivio
Foto d’archivio

PACHINO – Gli agenti del Commissariato di Pachino, hanno arrestato il 34enne Pasquale Falco, già noto alle forze dell’ordine, per danneggiamento a  seguito di incendio di due autovetture col vincolo della continuazione e l’aggravante dell’aver agito per futili motivi e di notte.

In particolare, l’uomo è responsabile dell’incendio di un’automobile in Corso Nunzio Costa e  di una Fiat Punto in via Garrano le cui fiamme, propagandosi, avevano danneggiato anche la facciata dell’abitazione, la vetrina di un esercizio commerciale ed un palo della corrente elettrica.

Le indagini, portate avanti per tutta la notte senza soluzione di continuità, consentivano al mattino di individuare l’autore dei fatti incendiari.

Lo stesso, peraltro, sottoposto ad obbligo di dimora con prescrizione di permanere in casa dalle 21 alle 07, risultava assente ai controlli notturni della volante, che aveva già avanzato sospetti sulla sua persona.

Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato condotto presso il carcere di Cavadonna.

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *