Rifacimento della segnaletica nel tratto autostradale della barriera di Cassibile poi il fermo sino a settembre

Casello di Cassibile
Casello di Cassibile

CASSIBILE – Dopo la riapertura del tratto in manutenzione (4 km) dalla Barriera di Cassibile verso lo svincolo Siracusa – Canicattini Bagni, che tante code ha causato nei fine settimana con l’inizio della stagione estiva e il traffico verso le zone balneari, il Cas, il Consorzio Autostrade Siciliane, annuncia che sono in corso , “per tempo molto limitato”, gli interventi di ripasso della segnaletica orizzontale e verticale nella barriera di Cassibile e relativo svincolo.

In corrispondenza della manutenzione si circolerà con limiti di velocità e divieto di sorpasso.

Lo stesso Consorzio, però, annuncia poi il fermo per la pausa feriale.

I restanti lavori programmati per migliorare la viabilità nella intera trattasi legge nella nota diffusa oggisaranno temporalmente sospesi per l’esodo estivo e resi operativi a decorrere dalla prima decade del mese di settembre”.

I siracusani e non solo, al di la del periodo feriale, vogliono sperare che il tratto autostradale in questione (fatto, ma non come si doveva, tanto da essere oggetto di una inchiesta della magistratura e di manutenzione, con un casello pericolosissimo, quello di Cassibile, realizzato al centro delle carreggiate e già teatro di incidenti) non diventi la nuova Salerno-Reggio Calabria con lavori infiniti.

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *