Giovane 26enne di Siracusa perde la vita in un incidente con la moto sulla SS 114

(Foto d'archivio)
(Foto d’archivio)

SIRACUSA – Un giovane centauro siracusano di 26 anni, S. C., ha perso la vita questa mattina in un incidente autonomo lungo la SS 114, in Contrada Cusumano, nei pressi della cementerai “Unicem”.

Il giovane, secondo una prima ricostruzione fatta dai Carabinieri di Augusta, intorno alle 6,30 a bordo della sua Honda 650, mentre si recava al lavoro alla raffineria Esso, per cause in corso di accertamento,  avrebbe perso il controllo della moto, cadendo a terra e precipitando dal cavalcavia da un’altezza di 5 metri.

L’impatto violento con il selciato, purtroppo, non dava scampa al giovane che riportava gravi lesioni. Inutili i soccorsi da parte del 118 che ne constatava il decesso.

La salma, su disposizione del medico legale, è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Siracusa.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *