Siamo poteri fortissimi…

Luigi Di Maio e Virginio Raggi
Luigi Di Maio e Virginia Raggi

Ho ascoltato le dichiarazioni di Luigi Di Maio e letto quelle di Virginia Raggi.

Sostengono che le dimissioni a valanga non sono dovute alla precipitazione verso valle di ghiaccio e neve… quanto all’ingerenza dei soliti poteri fortissimi.

Ma cosa centrano i poteri forti con le dimissioni, non revoca, ma dimissioni del capo di gabinetto e di un assessore?

Le parole della Raineri e di Minenna  hanno un senso, e tirare in ballo i poteri forti è pratica della peggiore vecchia politica.

Appare manifesto che i poteri fortissimi con la crisi settembrina in Campidoglio non centrano proprio nulla.

Con molta probabilità, la boutade dei vertici a 5 Stelle, è un tentativo, una speranza.

Il popolo sovrano “s’ammucca”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *