Visita al Comando provinciale della Guardia di Finanza del comandante interregionale generale Giuseppe Vicanolo

giuseppe_vicanoloSIRACUSA – Il comandante interregionale dell’Italia sud occidentale, generale di Corpo d’Armata Giuseppe Vicanolo, ieri ed oggi, è stato in visita al Comando provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa.

L’alto ufficiale è stato accolto dal comandante provinciale, colonnello Antonino Spampinato, e si è intrattenuto con una rappresentanza di ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri, nonché con l’organo di rappresentanza militare e personale della sezione Anfi.

Il comandante interregionale ha avuto parole di compiacimento per l’encomiabile attività svolta a tutela della legalità e degli interessi economico – finanziari del Paese, con particolare riferimento agli importanti risultati raggiunti nella lotta all’evasione fiscale.

Significativa l’attenzione per l’impegno profuso dalle Fiamme Gialle aretusee nel quotidiano supporto fornito al dispositivo di ordine e sicurezza pubblica della Prefettura all’accoglienza dei migranti ed alle attività di supporto al Gruppo Interforze di Contrasto all’Immigrazione Clandestina della Procura della Repubblica di Siracusa.

repoarti-gdfIl generale Vicanolo ha concluso l’incontro sicuro che la Guardia di Fiananza di di Siracusa continuerà ad operare con dedizione, convinzione e sistematicità per il contrasto degli illeciti che minano le risorse economiche dello Stato e danneggiano i cittadini onesti e rispettosi delle regole.

Nello stesso tempo ha auspicato una sinergia fra i Reparti di questa provincia e quelli regionali e nazionali, propedeutica al raggiungimento di importanti risultati nei vari settori istituzionali del Corpo.

Inoltre, ha sottolineato la necessità di operare, con approccio trasversale, nell’attività di contrasto agli illeciti arricchimenti della criminalità organizzata e comune per l’aggressione dei patrimoni.

Il comandante interregionale ha fatto visita anche alla Sezione Operativa Navale di Siracusa, con la quale sono state affrontate le tematiche inerenti alle operazioni investigative a mare.

La mattinata di oggi è proseguita con l’incontro con il prefetto Armando Gradone e il procuratore capo Francesco Paolo Giordano. Nei due incontri è stato evidenziato l’ottimo rapporto di sinergia e collaborazione istituzionale con la Guardia di Finanza.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *