Finisce ai domiciliari per il furto di 30 kg di arance

arance di siciliaCassibile – Finisce ai domiciliari per trenta chili di arance. I Carabinieri della stazione di Cassibile hanno infatti arrestato in flagranza, con l’accusa di furto aggravato, il 27enne Stefano Bruno, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso a rubare circa trenta chili di arance da un’azienda agricola in Contrada Cozzo Pantano, al cui interno si era introdotto recidendo parte della recinzione.

La refurtiva è stata interamente restituita al legittimo proprietario. Per il giovane sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *