Pesca abusiva, sequestrati 200 metri di rete ed elevate sanzioni per 2000 euro ad Augusta dalla Capitaneria di Porto

capitaneria-di-porto-guardia-costieraAUGUSTA – Circa 200 metri di rete per la pesca sono stati sequestrati questa mattina nei pressi del pontile consortile e di uno dei pontili della società Esso, e sanzioni amministrative di circa 2ooo euro sono state comminate ai trasgressori, dai militari della Capitaneria di Porto di Augusta.

Gli stessi, a bordo di una motovedetta, durante il controllo delle acque del Compartimento Marittimo di Augusta, ed in particolare del porto megarese, ed a seguito di una segnalazione fatta dai colleghi di una nave della Marina Militare, si sono imbattuti in un’imbarcazione, i cui occupanti erano intenti in attività di pesca, senza averne titolo, e per di più in zona vietata.

I militari hanno quindi proceduto al sequestro degli attrezzi da pesca, ed a contestare le relative sanzioni amministrative ai contravventori.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *