“Un nuovo e più moderno ospedale per Siracusa”, così il sottosegretario Faraone in visita all’Umberto I e a Lentini

L’on. Davide Faraone

SIRACUSA – Visita questa mattina agli ospedali di Lentini e di Siracusa del sottosegretario alla Salute, Davide Faraone (Pd). L’esponente del governo era accompagnato dal direttore generale dell’Asp, Salvatore Brugaletta, dai deputati regionali Vincenzo Vinciullo e Marika Cirone Di Marco, dall’assessore regionale Bruno Marziano, dal sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, e dal vice presidente dell’AnciSicilia, Paolo Amenta, sindaco di Canicattini Bagni.

La visita ha riguardato diversi reparti  dei due nosocomi e il Pronto Soccorso dell’Umberto I.

Faraone ha avuto parole di apprezzamento per l’eccellente lavoro del personale ospedaliero nelle due strutture, in particolare all’Umberto I dove ha sottolineato, a differenza di Lentini l’ospedale necessita di interventi di ammodernamento.

Un problema questo che si lega alla lunga vicenda della costruzione del nuovo ospedale siracusano, per il quale il sottosegretario non ha mancato di sottolineare la disponibilità per le risorse economiche da parte del governo, al quale si dovranno aggiungere quelle del Comune e della Regione.

«Per questo c’è la necessitàha detto l’on. Faraoneche ci sediamo attorno ad un tavolo, Governo, Comune e Regione, per verificare e programmare il da farsi, ognuno per le proprie competenze. Siracusa necessita di una strutture moderna e più funzionale, e su questo dobbiamo lavorare».

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *