Attentato intimidatorio contro la Cna di Melilli, ignoti hanno tentato di dare fuoco alla porta d’ingresso dell’organizzazione

MELILLI – Attentato incendiario nella notte ai danni della sede della Cna di Melilli. Ignoti hanno cosparso del liquido infiammabile, dandovi fuoco, sulla porta d’ingresso dell’organizzazione sindacale delle piccole e medie imprese, gestita dalla MC Servizi srls, di Rosario Cutrona e Salvo Milardo.

Per fortuna i danni sono limitati alla porta e ad una parte del muro, annerito dal fumo, ma per i dirigenti provinciale della Cna, l’atto intimidatorio, lancerebbe “un segnale terribile nei confronti di giovani professionisti impegnati in una diligente attività di servizio alle imprese e alle persone”.

«La Cna di Siracusaafferma il segretario provinciale Pippo Gianninotonon può che denunciare con forza il vile e preoccupante gesto nei confronti dei giovani collaboratori. Un evento che va stigmatizzato e rispetto al quale va fatta immediata chiarezza con tutti i mezzi possibili. Non arretriamo di un millimetro nella ricerca della verità e nell’incondizionato sostegno a dei ragazzi che fanno con professionalità il proprio lavoro svolgendo un ruolo importante di sostegno al territorio».

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *