Serie D. Stop ai play off per le ragazze del Real Palazzolo che sabato inaugura il primo campo di calcio a cinque indoor

PALAZZOLO – Tutto pronto per il “taglio del nastro” al Palasport di Via Campailla di Palazzolo Acreide, dove sabato si terrà l’inaugurazione del campo di calcio a cinque indoor. A fare da cornice a questo evento sarà la “Giornata dello sport” promossa e curata dall’Asd Real Palazzolo.

L’inizio previsto per le 17:00 prevede una breve cerimonia alla presenza dell’Amministrazione comunale, con il sindaco Carlo Scibetta, l’assessore allo Sport, Luca  Russo, l’assessore  Rodolfo Guglielmino, e il parroco Gianni Tabacco.

Al termine, il via al quadrangolare nel quale si  sfideranno una rappresentanza dell’Amministrazione comunale, una dell’Avis con il presidente Giuseppe Genovese e diversi volontari, una delle “vecchie glorie” del calcio palazzolese, capitanata da Sebastiano Alì ed infine la formazione mista, maschile e femminile, del Real Palazzolo calcio a cinque, con la partecipazione dei capitani delle due formazioni, Federico Giompaolo e Loriana Dipaola.

Ha subito, invece, una battuta d’arresto la corsa della formazione femminile verso i playoff. La scorsa domenica, infatti, le ragazze gialloverdi non sono riuscite a capovolgere il pronostico e sono state sconfitte in trasferta dall’Olimpique Priolo con il risultato di 6-2.

Un risultato che “tradisce” la reale prestazione offerta dalle palazzolesi, conseguenza di quattro minuti di “black out”, che hanno permesso alle priolesi di ribaltare la situazione a loro favore, mettendo a segno tre gol di seguito, decretando così la fine della partita. In casa gialloverde, comunque, viene considerata ottima la prestazione della squadra, mostrando delle buone trame di gioco, nonostante le numerose assenze che hanno ridotto la la formazione palazzolese soltanto a cinque unità.

Per la cronaca nella prima frazione di gioco, dopo una fase di studio attento, sono le padrone di casa a passare in vantaggio. La reazione delle ospiti non si fa attendere e dopo solo un minuto arriva il pareggio che porta la firma di Otello, la quale approfitta della corta ribattuta del portiere locale su un potente tiro di Gennarini. Il Priolo ripassa nuovamente in vantaggio, ma le palazzolesi non si arrendono e trovano il gol con Gennarini. Prima del riposo, la giovane attaccante palazzolese, si fa parare il tiro libero.

Nella seconda frazione di gioco, lo scenario che si prospetta agli occhi delle ragazze del Real è a dir poco “apocalittico”, in quattro minuti le ospiti mettono a segno tre gol di seguito che di fatto determinano la fine della gara. Le ragazze del Real ci provano fino all’ultimo, ma le padrone di casa non concedono spazi per una rivalsa.

Si chiude così l’ultima sfida di un campionato che ha lasciato l’amaro in bocca alla formazione palazzolese, negandole l’accesso alla finale playoff, nonostante la migliore prestazione della stagione, la prima a livello agonistico per il Real Palazzolo, che visti i floridi risultati non può che aspirare ad un futuro migliore, ricco di altri successi.

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *