“Il sogno”, un cortometraggio della Polizia di Noto per l’Infiorata, racconta di un bambino diventato poliziotto

NOTO – Nei giorni 20 e 21 maggio, nell’ambito dell’Infiorata di Noto, la Polizia di Stato presenterà un cortometraggio che avrà come tema “Il sogno” di un bambino di diventare poliziotto.

Il protagonista è Federico Nifosì, di sei anni, figlio di un ex funzionario della Polizia morto di tumore prima di poter vedere alla luce il suo bambino.

Da grande, il bambino, diventato poliziotto, è interpretato da Paolo Arena, dirigente del Commissariato di Noto.

Federico crescendo, ha imparato a conoscere il padre solo attraverso le foto e i ricordi che li sono stati trasmessi dalla madre, sviluppando un particolare attaccamento alla Polizia, ai suoi valori e alla sua funzione nella società.

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *