Siracusa, torna ad Ortigia “Letti di Notte”, la festa della letteratura con autori di grande qualità

Sulla destra l’assessore Italia

SIRACUSA – «È una grande soddisfazione per il Comune di Siracusa contribuire per il terzo anno consecutivo alla realizzazione di “Letti di Notte”, una grande festa di letteratura che accogli autori di grande qualità».

L’ha  detto il vicesindaco, Francesco Italia, aprendo la conferenza stampa di presentazione della manifestazione culturale che si svolgerà sabato prossimo, a partire dalle 18:30, in via dei Mergulensi, in Ortigia.

L’evento è organizzato da Luisa Fiandaca e Angelo Orlando Meloni con il patrocinio del Comune e della Regione Siciliana.

«Tanto lavoro dietro l’organizzazione di questo evento fortemente voluto dall’Amministrazione e cheha aggiunto Italiasi è ritagliato uno spazio proprio, all’interno della programmazione delle attività culturali della nostra città».

Gli ospiti in cartellone saranno l’attore Paolo Ruffini che metterà in scena un monologo tratto dal suo libro Telefona quando arrivi edito da Sperlink & Kupfer; il siracusano Daniele Zito con il suo secondo romanzo Robledo, edito da Fazi Editore; Michele Vaccari, autore de Il tuo nemico per Frassinelli editore; Francesco Recami con Commedia nera n.1 edito da Sellerio; Federica Manzon con La nostalgia degli altri, edito da Feltrinelli.

Per celebrare i 2750 anni dalla fondazione di Siracusa, la direttrice della casa editrice VerbaVolant, Fausta Di Falco, e la scrittrice Giuseppina Norcia, presenteranno il “Libro da paratiI doni degli dei, dedicato al mito dell’ulivo.

Giuseppe Lorenti avrà il compito di dialogare con gli ospiti e di moderare la serata, allietata dalle selezioni musicali di Giulio Tomasi.

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *