Arresto ispettore dello Spresal, plauso del direttore generale dell’Asp nei confronti di Procura e Carabinieri

Salvatore Brugaletta

SIRACUSA – Il direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta, plaude all’operato della Procura della Repubblica e dei Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Siracusa per l’esito delle indagini che hanno portato all’arresto (leggi) di un ispettore dello Spresal, il Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro dell’Asp di Siracusa, che taglieggiava le imprese sottoposte a controllo. 

«Accogliamo favorevolmente l’esito delle indaginiha dichiarato Brugalettache rientra nel contesto di una logica coerente con il nostro modo di lavorare nell’assoluto rispetto della legalità e delle regole. Ci affidiamo completamente fiduciosi all’operato della Magistratura che farà piena luce sul comportamento dell’ispettore a tutela dell’immagine dell’Azienda e dei tanti dipendenti che svolgono la loro attività con onestà, imparzialità e correttezza. Siamo costantemente impegnati ad assicurare massima collaborazione alla Giustizia affinché venga perseguita e condannata senza alcun indugio ogni situazione illecita che possa verificarsi a danno del sistema sanitario e dei cittadini onesti».

 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *