AVOLA – Gli agenti del Commissariato di Avola hanno tratto in arresto il 21enne Giuseppe Carbè, già sottoposto ai domiciliari, in quanto trovato in possesso, durante una perquisizione, di un fucile militare con uno spadino estraibile e 287 munizioni.

Il giovane, dopo le incombenze di rito è stato trasferito in carcere.

Please follow and like us:
0