SIRACUSA – L’Assostampa di Siracusa aderisce al corteo per la legalità in programma il prossimo 30 novembre nel capoluogo aretuseo, dopo la recrudescenza dei fatti criminosi che hanno interessato la città e colpito in particolare le attività commerciali e produttive.

I giornalisti siracusani, aderenti al sindacato unitario di categoria, saranno in marcia per sostenere, insieme a tutti gli altri partecipanti, i valori della legalità, della democrazia, della libertà di espressione.

Il mondo del giornalismo, così come avvenuto nelle ultime settimane con più episodi, resta tra gli obiettivi principali della criminalità organizzata e della delinquenza comune.

I giornalisti, da sempre in prima linea, quotidianamente, nella narrazione e nella denuncia del malaffare, rappresentano una parte importante di questa società. Per tutto ciò, l’Assostampa di Siracusa ha deciso di aderire alla manifestazione della prossima settimana e rinnovare, anche in questo modo, i valori costitutivi che le sono da sempre riconosciuti.

 

Please follow and like us:
0