Da sabato 21 marzo al via la 14° “Settimana nazionale per la Prevenzione Oncologica” nei 4 Centri LILT della provincia

lilt-siracusaSIRACUSA“La prevenzione sconfigge il cancro. Passaparola!” Con questo slogan si apre la campagna riguardante la XIV edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, uno dei principali appuntamenti annuali della Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

L’appuntamento ha come obiettivo la corretta informazione e sensibilizzazione in tema di prevenzione che, com’è noto, rappresenta l’arma vincente contro i tumori. La letteratura scientifica nazionale ed internazionale ha univocamente confermato che sane abitudini alimentari e corretti stili di vita sono un efficace strumento di prevenzione oncologica.

Oltre un terzo dei tumori ed altre malattie croniche degenerative, infatti, non si svilupperebbero se riuscissimo a mettere al centro della nostra vita quotidiana una dieta salutare ed equilibrata, eliminando il fumo, riducendo il consumo di alcol e l’esposizione imprudente ai raggi solari.

Corretti stili di vita, unitamente ad azioni di diagnosi precoce, possono portare a guarigione oltre l’80 % delle persone che si ammalano di tumore. Non a caso alla Dieta Mediterranea, ricca di frutta fresca, di verdura e povera di grassi, viene riconosciuto il ruolo di “regina della prevenzione” e patrimonio Unesco.

Queste le basi che hanno ispirato questa 14° campagna, individuando nell’olio extra vergine di oliva, noto per le sue qualità protettive nei confronti dei vari tipi di tumore, il simbolo più adatto ai fini della campagna stessa.

Come ogni anno, la Lilt provinciale di Siracusa, guidata dal dottor Claudio Castobello, partecipa all’evento nazionale   attraverso attività di promozione e di educazione/sensibilizzazione a corretti stili di vita e sana alimentazione, ed attività di prevenzione secondaria, che si esplicheranno all’interno dei propri Centri di Prevenzione Oncologica (ambulatori), di Siracusa e Provincia.

La settimana si aprirà, in grande stile, grazie al sostegno ed alla sensibilità di artisti siciliani degni di nota: Michela Italia, Letizia Nucifora, Marco Daniele e Mirko Birritteri (attori comici augustani), Manfredi Diliberto (trasformista palermitano, volto noto della trasmissione Insieme), Falsi d’autore (band che si destreggia tra note e comicità) e, direttamente da Colorado Cafè, anche Giovanni Cacioppo,  i quali si uniranno ai testimonial nazionali a sostegno della Lilt, dedicando uno spettacolo che si terrà al Teatro “Città della Notte” ad Augusta, sabato alle ore 21:00. Una serata all’insegna del cabaret e del divertimento ispirata al motto “Ridere fa bene alla salute”, il cui ricavato sarà devoluto alla Lilt siracusana, a sostegno delle attività di prevenzione.

Anche quest’anno, la Lega Calcio serie A e le singole società calcistiche hanno aderito alla campagna, nelle giornate del 21 e 22 marzo ospiteranno gli striscioni Lilt a centro campo e sarà diffuso il messaggio attraverso gli speaker negli stadi.

Siracusa avrà la sua “rappresentazione in campo”, grazie alla polisportiva “Le Formiche”, militante in serie A nel campionato di calcio a 5 femminile, che giocherà la sua partita “in casa” proprio domenica 22 marzo.

Grande la dedizione dei volontari, impegnati a diffondere questo invito alla salute, offrendo, in cambio di un modesto contributo a sostegno delle attività promosse dalla Lilt, una bottiglia di olio extravergine di oliva, unitamente ad un prezioso opuscolo ricco di informazioni sui corretti stili di vita ed un estratto del Ricettario Dietetico, realizzato da Lilt con l’ausilio di prestigiosi partner.

Per quanto riguarda le attività ambulatoriali, quest’anno si è scelto di differenziare le prestazioni, dedicando ognuno dei quattro centri ad una problematica specifica diversa, ogni giorno della settimana, dal 23 al 27.

Gli specialisti della Lilt saranno disponibili, gratuitamente, presso i centri di prevenzione oncologica di Siracusa città, Pachino (area sud), Canicattini Bagni (area montana) e Augusta (area nord) secondo il seguente calendario:

Siracusa (Il centro è in Viale Epipoli 74, c/o ospedale Rizza, prenotazioni 3287657320 – 0931 461769 )

Teniamoci alla pelleLa campagna per sensibilizzare sull’importanza di sottoporsi a visite periodiche, perché la guarigione dal tumore della pelle dipende dal suo stadio di evoluzione al momento dell’intervento medico o chirurgico. Il melanoma è un tumore molto subdolo: può nascondersi sotto l’apparenza innocua di un neo. Per la diagnosi precoce sono basilari l’autoesame e una visita annuale dal dermatologo. I controlli andrebbero effettuati da tutti, ma in particolare dai soggetti a rischio. Maggiore attenzione è necessaria per le persone con la carnagione chiara, i capelli biondi o rossi e gli occhi azzurri, e se in famiglia c’è almeno un caso di melanoma. Aumentano il pericolo di melanoma anche l’esposizione intensa al sole durante le ore sbagliate.
Infine è d’obbligo l’uso di una crema con fattore protettivo elevato e adatto alla tua pelle. I dermatologi saranno a disposizione per tutta la settimana.

 “Io mi proteggo”: è la campagna che la Lilt ha scelto di mettere a disposizione delle donne Siracusane. Il medico specializzato effettuerà gratuitamente una delicata raccolta di cellule dal collo dell’utero, mediante una sottile spatolina. Il materiale raccolto viene strisciato su un vetrino e successivamente analizzato al microscopio. Si tratta di un esame citologico rapido e indolore indispensabile per diagnosticare precocemente le lesioni pre-cancerose e il tumore del collo dell’utero.

Pachino (Centro di Prevenzione sito in  via Aldo Moro, 13 – prenotazioni 0931 596238 – 328 7684568 )   

 Nutriamoci di vita”: è la campagna che la Lilt mette a quest’anno a disposizione per l’area sud. Nel centro di Pachino sarà costante la presenza costante del nutrizionista durante la settimana. Sarà possibili confrontarsi gratuitamente con gli esperti per comprendere quanto una corretta alimentazione (personalizzata), in grado di garantire l’apporto di tutti i nutrienti essenziali rappresenta uno dei fondamentali indispensabili sia per prevenire la malattia che per affrontarla quando purtroppo si presenta. Una corretta alimentazione, è fondamentale anche per aiutare il paziente oncologico a stare meglio e a sentirsi più forte, ma anche per aiutare l’organismo nella lotta contro la malattia.

 Canicattini  Bagni (Ambulatorio sito in via XX settembre 167 al primo piano del Centro Diurno Anziani, prenotazioni 0931 947706  – 3287699634 )    

 “Seni sani…”: I senologi, prima di cominciare l’esame vero e proprio delle mammelle, si occupano dell’anamnesi, ovvero della raccolta di informazioni utili: eventuale presenza di casi di tumore del seno in famiglia, età di comparsa del primo ciclo mestruale e della menopausa, gravidanze, alimentazione, terapie ormonali (contraccettivi orali, terapie ormonali sostitutive in menopausa, eccetera). Solo dopo aver terminato questa fase il senologo procederà con l’esame clinico propriamente osservazione e palpazione. Ogni donna potrà gratuitamente apprendere la giusta tecnica per compiere mensilmente autopalpazione.

 Augusta    (Ambulatorio sito in via Capitaneria, 26 Numeri per le prenotazioni 0931 1848068  –  328 080 9524) .

“Orientarsi nella prevenzione”: Gli specialisti  attraverso un accurata anamnesi e visita e clinica forniranno tutti  i consigli più opportuni per una prevenzione corretta e personalizzata in funzione dei fattori di rischio finalizzata ad una precisa e moderna diagnosi precoce.

Per usufruire delle visite specialistiche i pazienti potranno prenotarsi in anticipo telefonando ai numeri delle rispettive sedi nei seguenti orari: mattina 9:00 – 12:00; pomeriggio 15:00 – 18:00.

Per accedere basta associarsi, ci si tessera con una erogazione liberale di soli 10  euro contribuendo ai costi necessari per il mantenimento delle strutture.

In occasione di questa nuova campagna verrà inaugurato il nuovo Centro di Prevenzione Oncologica ad Augusta.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *