Dal 18 maggio scattano le procedure on line per la richiesta di cittadinanza italiana

tastiera-computerSIRACUSA – La Prefettura di Siracusa rende noto che dal prossimo 18 maggio prenderà avvio il nuovo sistema di invio telematico della domanda diretta ad ottenere il riconoscimento della cittadinanza italiana (per matrimonio con cittadino italiano o per residenza), messo a punto dal Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno.

L’obiettivo del progetto è quello di consentire al richiedente la cittadinanza italiana con l’invio telematico della domanda e dei documenti necessari. Il nuovo sistema di acquisizione on line consentirà una notevole semplificazione dell’azione amministrativa con l’eliminazione dei modelli cartacei e con lo snellimento della fase di inserimento delle pratiche di cittadinanza nel sistema informativo “Sicitt” (Sistema Informativo Cittadinanza).

Il richiedente compilerà la domanda di cittadinanza, utilizzando le credenziali di accesso ricevute previa registrazione nel portale dedicato, e la trasmetterà in formato elettronico, unitamente ai quattro ai documenti obbligatori per presentare la richiesta di cittadinanza (estratto atto di nascita del Paese di origine, certificato penale del Paese di origine e di eventuali Paesi terzi, ricevuta di versamento del contributo di euro 200,00 previsto dalla legge n. 94/2009, documento di riconoscimento).

Dal 18 maggio al 17 giugno prossimo sarà possibile acquisire le istanze di concessione della cittadinanza italiana sia in formato cartaceo che elettronico, mentre dal 18 giugno 2015 le domande dovranno essere acquisitive esclusivamente con modalità informatica.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *