E’ la dodicenne Lisa Cataldo il nuovo sindaco dei ragazzi della città di Siracusa, suo vice Emanuele Capodicasa

siracusa_sindaco_ragazzi2SIRACUSA – Il Consiglio comunale dei ragazzi di Siracusa,  riunito questa mattina nella sala “Elio Vittorini” di palazzo Vermexio, ha eletto il suo sindaco. Il maggior numero di preferenze sono andate a Lisa Cataldo, 12 anni, eletta presso la scuola Karol Wojtyla, che al ballottaggio ha ricevuto 14 voti dai 26 consiglieri  presenti.

Vice sindaco è stato eletto Emanuele Capodicasa della Lombardo Radice con 12 preferenze. La seduta a cui ha partecipato il sindaco Garozzo si  è aperta con la presentazione degli 11 candidati a sindaco.

Durante i loro interventi i consiglieri hanno indicato  interessanti proposte per migliorare la città sia rispetto  ai diritti dei bambini e dei ragazzi ma più in generale per migliorare la qualità della vita di tutti.

Approvata anche la delibera di istituzione degli assessorati che collaboreranno con la sindaca e cioè: Scuola e città educativa, Ambiente e tutela del territorio, Cultura e promozione della bellezza, Sport e tempo libero, Sociale per una città amica e accogliente.

Il Consiglio comunale dei ragazzi si riunirà prossimamente  per approvare un programma di attività estive rivolte ai più piccoli  e definire le modalità di confronto e collaborazione con il sindaco e la giunta della città.

Il sindaco Garozzo che ha ratificato l’elezione apponendo la fascia tricolore a Lisa si è augurato di poter collaborare con il Consiglio dei ragazzi impegnandosi a valorizzarne l’importanza.

L’assessore Troia che con i suoi uffici coordina l’attività del Consiglio dei ragazzi ha ringraziato per il loro impegno tutti consiglieri, le insegnanti referenti di ogni scuola e i volontari dell’Unicef e dell’Ufficio del Difensore dei bambini che seguono lo sviluppo di questo importante progetto di partecipazione democratica e  di educazione civica.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *