Trattativa Stato-mafia, il 28 sarà sentito il presidente Napolitano

Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano

Roma – È stata fissata per il prossimo 28 ottobre la data dell’audizione del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che verrà sentito come testimone al processo sulla Trattativa Stato-mafia. A tale proposito, sia Totò Riina che suo cognato Leoluca Bagarella, entrambi condannati da anni al 41bis in quanto mafiosi stragisti, hanno chiesto di assistere alla deposizione del capo dello Stato. Leggi tutto “Trattativa Stato-mafia, il 28 sarà sentito il presidente Napolitano”

Please follow and like us:
error0

Il presidente di Libera don Luigi Ciotti nel mirino dei killer delle mafie

Don Luigi Ciotti
Don Luigi Ciotti

Roma – Nel bersaglio delle mafie, dentro il cerchio più piccolo e più interno, pare esserci una croce sul nome di don Luigi Ciotti. L’ispiratore e fondatore del Gruppo Abele, l’onlus torinese che si occupa di aiuto ai tossicodipendenti e ad altre di dipendenza, e di Libera associazioni nomi e numeri contro le mafie, in questo momento, sembra essere la persona più a rischio d’Italia. Leggi tutto “Il presidente di Libera don Luigi Ciotti nel mirino dei killer delle mafie”

Please follow and like us:
error0

Il mese di ottobre si tinge di rosa con la prevenzione LILT

Campagna-NastrorosaSiracusa – Il mese di ottobre si tinge di rosa anche a Siracusa e in tutta la provincia dove sono presenti sezioni della Lilt, la Lega italiana per la lotta ai tumori, che promuove, in collaborazione con Estée Lauder Companies, la Campagna Nastro Rosa. Obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della corretta prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella.

Nel corso di questo mese, pertanto, in molte città alcuni luoghi, siti importanti o gli ingressi ai centri abitati, verranno illuminati di rosa (a Siracusa sarà la Fontana di Diana in Piazza Archimede ad Ortigia), e verranno resi noti gli eventi che saranno realizzati in collaborazioni con associazioni e singoli sostenitori. Ma soprattutto, ad ottobre, sarà possibile effettuare visite senologiche gratuite per le donne associate che abbiano un età compresa tra 20 e 44 anni.

In tutto il mondo occidentale, il tumore al seno è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento, tanto da essere considerato alla stregua di una vera e propria malattia sociale. In Italia si registrano oltre 45.000 nuovi casi ogni anno. Sconfiggere la malattia è possibile nella stragrande maggioranza dei casi, grazie soprattutto alla prevenzione e all’anticipazione diagnostica.

«L’aumento dell’incidenza del tumore al senoafferma Claudio Castobello, medico e presidente di Lilt Sicilia – è stata pari a circa il 14% negli ultimi sei anni mentre per le donne tra i 25 ed i 44 anni l’incremento è stato del 29%, fascia di età per la quale il Servizio Sanitario Nazionale non prevede screening. A queste donne, previa associazione, abbiamo deciso di riservare un incentivo speciale in occasione della Campagna Nastro Rosa, durante il mese di ottobre. I punti prevenzione della Sezione provinciale di Siracusa saranno a loro disposizione per visite senologiche gratuite. Inoltre, come da tradizione, in Italia e nel mondo, molti siti importanti si tingeranno di rosa: a Milano oggi primo ottobre la campagna è inaugurata con l’illuminazione della guglia di Unicredit Tower, domenica alle 20,00 si accenderà il Colosseo. A Siracusa, domenica, grazie alla collaborazione col Comune, verrà illuminata di rosa la Fontana di Diana, a Canicattini ad esempio  l’ingresso della città, e così via, a testimoniare che, grazie ad un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia si può, e si deve, vincere».

Per chi volesse conoscere le iniziative della Lilt o conoscere i giorni e gli orari di apertura dell’ambulatorio più vicino, potrà farlo chiamando il numero 0931 461769 o consultando il sto www.legatumorisr.it o www.nastrorosa.it.

 

 

Please follow and like us:
error0