Calcio a 5, il Canicattini si prepara per la nuova stagione di serie D

Canicattini CalcioCanicattini – Dopo aver dominato lo scorso campionato di serie D ed aver mancato rocambolescamente la promozione, uscendo alle semifinali dei playoff, la squadra canicattinese di Calcio a 5 si accinge ad affrontare una nuova stagione, più che mai decisa ad inseguire il salto di categoria.

A rafforzare una rosa già competitiva, è arrivata nuova linfa a dar manforte alla squadra.

Confermato l’allenatore-giocatore Alessio Cassarino, in procinto di prendere il patentino da allenatore, la società si arricchita con l’innesto dei due nuovi dirigenti Emanuele Cassarino ed Emilio Scirpo.

In fase di preparazione atletica, ad affiancare il lavoro tecnico-tattico di Alessio Cassarino, inoltre, vi è un preparatore atletico esperto come Salvatore Scirpo. La rosa, come sempre, è composta esclusivamente da giovani calciatori canicattinesi, come l’anno scorso, a voler ribadire un forte legame col territorio.

Una partecipazione al campionato che è stata in bilico fino all’ultimo, per difficoltà economiche societarie e carenza di sponsor; a questo si sono aggiunti pure degli atti di vandalismo, con l’effrazione dell’armadietto societario all’interno del palazzetto dello sport e la sottrazione di alcune dotazioni della squadra da parte di ignoti (palloni e casacche di allenamento).

Canicattini Campione 2014
La rosa vincitrice dello scorso campionato di serie D

Tutto ciò non è comunque stato sufficiente a frenare la determinazione di Cassarino e compagni, che alla fine sono riusciti nell’impresa di raccogliere i fondi necessari per l’iscrizione al campionato e adesso si preparano per l’esordio stagionale di fine mese, forti di nuovi innesti in rosa, volti ad alzare ulteriormente il tasso qualitativo di una rosa che ha mostrato di essere già molto competitiva e rispettata dagli avversari, forti anche del fatto di avere un folto ed affezionato pubblico sugli spalti, che ha trasformato le trasferte per gli avversari in veri e propri incubi.

Da fine mese in poi, l’unico giudice sarà il campo, ma è proprio questo il bello dello sport.

La rosa 2014-2015:

Stefano Silvestre, Fabrizio Liistro, Gianni Savarino, Danilo Ferla, Roberto Carbone, Carmelo Conte, Danilo Milone, Alessio Cassarino, Michael Scirpo, Marco Bellomia, Alessio Gallo, Andrea Gallo, Francesco Fazzino.

Please follow and like us:
error0