L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni dice NO al mega impianto fotovoltaico di circa 113 ettari: “Invasivo, deturpa il territorio !”

Approvata una delibera di indirizzo politico, trasmessa al Consiglio comunale, con le osservazioni negative preparate dai tecnici del Comune

L’area del territorio di Canicattini interessata dall’impianto, nella parte scura il territorio di Siracusa

Un deciso e fermo NO quello del Sindaco Marilena Miceli e della Giunta comunale di Canicattini Bagni con le osservazioni negative, espresse nell’atto di indirizzo politico approvato venerdì 5 Aprile 2019 con la Delibera di G.M. n. 48 trasmessa al Consiglio comunale per le competenze del caso, alla richiesta della società Lindo srl, con sede a Roma, di avere rilasciato il provvedimento di Valutazione di Impatto Ambientale, per la realizzazione di un mega impianto fotovoltaico di taglia industriale in località Cavadonna, a soli 2,1 km dal centro abitato, lungo la provinciale 14 “Maremonti”, in terreni con destinazione in parte agricola, in parte industriale-artigianale, e in parte a verde pubblico.

Leggi tutto “L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni dice NO al mega impianto fotovoltaico di circa 113 ettari: “Invasivo, deturpa il territorio !””
Please follow and like us:
error0

Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” al Decreto Sicurezza sui migranti

Si alla loro iscrizione all’anagrafe comunale, al Patto dei Sindaci per energia e clima, al codice etico di Avviso Pubblico e alla carta dei diritti delle bambine

Canicattini – Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni, nella seduta di giovedì sera, ha detto no al Decreto Sicurezza approvato dal Governo nazionale, sottolineando, con una mozione votata a larga maggioranza, la sua ricaduta negativa nei territori per quanto riguarda la parte relativa all’immigrazione, in particolare l’abrogazione del permesso di soggiorno per motivi umanitari, con la conseguente impossibilità per i richiedenti asilo di iscriversi all’anagrafe comunale e di usufruire di servizi, dalla sanità alla scuola, oltre a potere avere un lavoro regolare, e la decisione di riservare l’accoglienza negli Sprar ai soli titolari di protezione internazionale e ai minori non accompagnati che, al compimento del 18° anno di età, come è stato fatto rilevare negli interventi, diventano “irregolari” e “fantasmi”. Leggi tutto “Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” al Decreto Sicurezza sui migranti”

Please follow and like us:
error0

Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” alla realizzazione dell’ospedale distrettuale di Siracusa alla Pizzuta

Canicattini – Consiglio comunale, quello tenuto venerdì sera a Canicattini Bagni, caratterizzato dall’approvazione all’unanimità dei presenti (10 consiglieri su 12) della “Mozione per una adeguata e funzionale pianificazione strategica del nuovo ospedale distrettuale e provinciale di Siracusa nell’area dello svincolo Siracusa sud della rete autostradale”, che ribadisce la contrarietà del Comune di Canicattini Bagni, in linea con la decisione assunta e manifestata da tutti i Comuni dell’area montana e non solo, all’individuazione, all’interno del centro abitato, nell’area FS2 della “Pizzuta”, fatta dal Consiglio comunale di Siracusa per la costruzione del nuovo ospedale distrettuale e provinciale. Leggi tutto “Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” alla realizzazione dell’ospedale distrettuale di Siracusa alla Pizzuta”

Please follow and like us:
error0

“Impronte di altro genere”, testimonianze e riflessioni a Canicattini Bagni sul fenomeno della violenza sulle donne

Impronte di altro genere

Canicattini – Non si è spenta domenica con l’inaugurazione della “panchina rossa” in Piazzetta Dante Alighieri, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’attenzione del Comune di Canicattini Bagni su questo drammatico fenomeno che coinvolge migliaia di donne in Italia e milioni in tutto il mondo. Leggi tutto ““Impronte di altro genere”, testimonianze e riflessioni a Canicattini Bagni sul fenomeno della violenza sulle donne”

Please follow and like us:
error0

Una panchina rossa a Canicattini Bagni per ricordare Maria Ton, Laura Petrolito e tutte le donne vittime di violenza

Canicattini – «In questo luogo per noi simbolo dell’impegno per eliminare la violenza sulle donne, dove l’8 Marzo dello scorso anno abbiamo apposto una targa a ricordo di tutte le donne che hanno subito violenza, inauguriamo la “panchina rossa” in memoria delle nostre concittadine e madri, Maria Ton, uccisa nel giugno del 2014, e Laura Petrolito, uccisa nel marzo di quest’anno, da chi diceva di volerle bene, e di tutte le donne vittime di violenza,  per non dimenticare e per auspicare una cultura di parità». Leggi tutto “Una panchina rossa a Canicattini Bagni per ricordare Maria Ton, Laura Petrolito e tutte le donne vittime di violenza”

Please follow and like us:
error0