Finisce nelle campagne di Solarino la latitanza di Gianfranco Urso sfuggito agli arresti dell’operazione “Aretusa”

Urso – Lombardi

SIRACUSA – Finisce nelle campagne di contrada Carrubbazza a Solarino la latitanza di Gianfranco Urso, 46 anni, ritenuto dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, a capo di una delle tre organizzazioni affiliate al clan mafioso Bottaro-Attanasio che gestisce il traffico e lo spaccio di droga a Siracusa. Leggi tutto “Finisce nelle campagne di Solarino la latitanza di Gianfranco Urso sfuggito agli arresti dell’operazione “Aretusa””

Please follow and like us:
error0

Caso Cisma di Melilli, il consigliere Annino chiede chiarezza all’amministrazione Cannata ed un piano di messa in sicurezza

Antonio Annino

MELILLI –  «Troppo semplice limitarsi a rilasciare affermazioni scontate. Ma, forse, fa più rumore il silenzio di chi tace, oggi come allora, quando in pochi sottolineavamo i rischi e le stranezze legate alla discarica Cisma». Leggi tutto “Caso Cisma di Melilli, il consigliere Annino chiede chiarezza all’amministrazione Cannata ed un piano di messa in sicurezza”

Please follow and like us:
error0

Operazione “Piramidi”, 14 arresti per l’affare rifiuti alla Cisma di Melilli posta sotto sequestro e per la DDA legata alle cosche

La discarica della Cisma a Melilli

MELILLI – Le accuse formulate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania per i 14 arrestati, tra imprenditori, dirigenti pubblici della Regione, funzionari e persone di fiducia, che ruotavano attorno alla Cisma di Melilli, la discarica per rifiuti speciali e pericolosi della famiglia Paratore, sono di traffico illecito di rifiuti, estorsione e rapina con l’aggravante del metodo mafioso, usura, corruzione, falso in atto pubblico e traffico di influenze illecite. Leggi tutto “Operazione “Piramidi”, 14 arresti per l’affare rifiuti alla Cisma di Melilli posta sotto sequestro e per la DDA legata alle cosche”

Please follow and like us:
error0

Operazione “Penelope”, smantellato il clan Cappello a Catania, sequestrate società a Siracusa

SIRACUSA – Decapitato dalla Squadra Mobile e dalla  Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, nell’ambito dell’operazione “Penelope”, il clan mafioso dei Cappello-Bonaccorsi a quanto pare ancora guidato dal carcere dove si trova in regime di 41-bis dal capomafia Turi Cappello, con una trentina di arresti e circa 10 milioni di beni sequestrati, per lo più società nel comparto ambientale e dei rifiuti, supermercati e società varie, con sedi non solo a Catania ma anche a Enna, Caltanissetta e Siracusa. Leggi tutto “Operazione “Penelope”, smantellato il clan Cappello a Catania, sequestrate società a Siracusa”

Please follow and like us:
error0

Facevano da manovalanza al clan Nardo a Lentini in furti e rapine, arrestati dalla Polizia due 18enni all’epoca minorenni

LENTINI – Facevano da manovalanza al clan Nardo a Lentini, partecipando a furti e rapine, già da minorenni. Oggi però gli agenti del Commissariato di Lentini, coordinati sostituto della Procura per minorenni, Stefania Barbagallo, hanno eseguito due ordinanze di custodia in Istituto Penitenziario Minorile, emesse  dal Tribunale per i Minorenni, a carico di S.S. e S.V.N., ambedue diciottenni da qualche mese, ma responsabili di gravi reati di furto e rapina consumati a danno di persone ultrasessantacinquenni quando erano ancora minorenni. Leggi tutto “Facevano da manovalanza al clan Nardo a Lentini in furti e rapine, arrestati dalla Polizia due 18enni all’epoca minorenni”

Please follow and like us:
error0