Non ci fu diffamazione, assolto in Cassazione il giornalista Gianni D’Anna, denunciato dal pm dei “veleni in procura” Maurizio Musco

A distanza di 11 anni “una gioia triste” per la famiglia dopo la prematura scomparsa nel dicembre scorso del cronista “scomodo” per le sue inchieste ad Augusta

Gianni D’Anna

Augusta – “Annullamento senza rinvio perché il fatto non sussiste”. Con questa  formula totalmente liberatoria la Corte di Cassazione, nella tarda serata di giovedì, 17 gennaio 2019, ha assolto definitivamente dal reato di diffamazione aggravata a mezzo stampa, Gianni D’Anna, giornalista e direttore di Augustaonline, ed ha annullato le due sentenze di condanna in primo e secondo grado inflitte dal Tribunale e dalla Corte d’Appello di Messina. Leggi tutto “Non ci fu diffamazione, assolto in Cassazione il giornalista Gianni D’Anna, denunciato dal pm dei “veleni in procura” Maurizio Musco”

Please follow and like us:
error0

Veleni in Procura: “Una nuova pagina politica per liberare Siracusa dalle consorterie”. L’opione di Roberto Fai

Roberto Fai

SIRACUSARiceviamo, e volentieri pubblichiamo, un autorevole intervento di Roberto Fai, coordinatore in provincia di Siracusa di Sinistra Italiana e già presidente del Collegio siciliano di Filosofia, sulla vicenda dei “veleni in Procura” e la recente ispezione della prima commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, le cui conclusioni, a quanto pare, porrebbero a rischio trasferimento per “incompatibilità” tre magistrati, il procuratore capo Francesco Paolo Giordano, ed i sostituti Giancarlo Longo e Maurizio Musco, quest’ultimo già al centro di vicende giudiziarie, trasferito in Sardegna ma di fatto ancora a Siracusa. Leggi tutto “Veleni in Procura: “Una nuova pagina politica per liberare Siracusa dalle consorterie”. L’opione di Roberto Fai”

Please follow and like us:
error0

Condannato a 3 anni e 8 mesi il pm Musco per la vicenda del 2007 su controlli di Polizia nella villa dei Corallo ad Augusta

SIRACUSA – Ancora una condanna per il sostituto procuratore di Siracusa, Maurizio Musco, dopo quella confermata dalla Corte di cassazione di un anno e 6 mesi  per abuso d’ufficio per il mancato obbligo di astensione della vicenda giudiziaria che riguardava l’iter di approvazione della piattaforma polifunzionale Oikothen di Augusta (leggi). Leggi tutto “Condannato a 3 anni e 8 mesi il pm Musco per la vicenda del 2007 su controlli di Polizia nella villa dei Corallo ad Augusta”

Please follow and like us:
error0

“Veleni in Procura”, la Cassazione conferma le condanne all’ex procuratore Ugo Rossi e al sostituto Maurizio Musco

Ugo Rossi e Maurizio Musco

SIRACUSA – La Corte di Cassazione, nella tarda serata di ieri, ha emesso la sentenza  sulla vicenda dei “veleni in Procura”, confermando le condanne di secondo grado nei confronti dell’ex  procuratore capo di Siracusa, Ugo Rossi (un anno) per abuso d’ufficio, non essendosi astenuto nella vicenda sulla gestione del servizio idrico in provincia di Siracusa, dov’era coinvolto un suo familiare), e del sostituto Maurizio Musco ( un anno e 6 mesi), per abuso d’ufficio per il mancato obbligo di astensione della vicenda giudiziaria che riguardava l’iter di approvazione della piattaforma polifunzionale Oikothen di Augusta, per i quali sono stati assolti l’ex sindaco Massimo Carrubba e l’allora assessore all’Ecologia, Nunzio Perrotta. Leggi tutto ““Veleni in Procura”, la Cassazione conferma le condanne all’ex procuratore Ugo Rossi e al sostituto Maurizio Musco”

Please follow and like us:
error0