Buona Pasqua, c’è tanto bisogno di Pace, Serenità e Speranza

Nell’esprimere a tutti voi gli Auguri di Buona Pasqua ho deciso di non cambiare quanto avevo scritto lo scorso anno, perchè gli scenari ed i problemi non hanno subito alcun cambiamento e sempre più di ieri c’è bisogno di Pace, Serenità e di Speranza.

-*-*-*-*-*-*

Una Pasqua di Pace. In questo momento di grande tensione internazionale, in particolare in Siria, nei Paesi colpiti dalla violenza e da stragi sempre più efferate, e nei tanti conflitti sparsi nel mondo, che producono solo morte e dolore per le popolazioni, soprattutto tra le fasce più deboli, ad iniziare dai bambini, vittime sacrificali della sete di potere e del profitto di pochi, risuonino forte le parole di Papa Francesco: “Il mondo deve fermare i signori delle guerre”.

Una Pasqua di Serenità e Speranza. Nell’angoscia di tante famiglie che vivono il dramma del lavoro che manca, della povertà e delle ingiustizie che piegano ed umiliano la dignità degli esseri umani, non solo lontano da noi, ma oggi sempre più vicini alle nostre vite e alla nostra quotidianità, la Pasqua, rappresenti, anche in modo laico, la Resurrezione e la Rinascita ad un nuovo e più giusto futuro.

Please follow and like us:

Nizza, gli 84 morti della follia umana, tra loro tanti i bambini vittime innocenti del mondo “disperato” dei grandi

Un orsacchiotto accanto ad un corpo senza vita della follia di Nizza che ricorda i tanti bambini morti
Una bambolina accanto ad un corpo senza vita della follia di Nizza, che ricorda i tanti bambini morti

NIZZA – La Francia piange ancora morti, 84 ieri sera, e un centinaio i feriti, intorno alle 22,30 a Nizza nell’azione kamikaze di un giovane franco-tunisino a bordo di un camion sulla Promenade Des Anglais, il lungomare della città francese, durante lo spettacolo dei fuochi artificiali della festa del 14 luglio, la presa della Bastiglia. Leggi tutto “Nizza, gli 84 morti della follia umana, tra loro tanti i bambini vittime innocenti del mondo “disperato” dei grandi”

Please follow and like us:

Un anno fa a Parigi la strage jihadista nella redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo. Cos’è cambiato?

je-suis-charlieUn anno fa, il 7 gennaio, a Parigi, la strage nella redazione del settimanale satirico, anticonformista e libertario,  Charlie Hebdo.

Leggi tutto “Un anno fa a Parigi la strage jihadista nella redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo. Cos’è cambiato?”

Please follow and like us:

L’assessore Grasso risponde ai “toni scomposti” di Vinciullo sulla processione del Cristo morto di ieri sera ad Ortigia

Antonio Grasso
Antonio Grasso

SIRACUSA – Non poteva restare senza risposta l’invocazione alle dimissioni del sindaco di Siracusa, da parte del deputato regionale Ncd, il siracusano Vincenzo Vinciullo, perché alla processione del Cristo morto e della Madonna addolorata di ieri sera mancavano il gonfalone del Comune e non erano state fatte spostare le auto lungo il percorso, come raccontiamo in un altro articolo del nostro giornale. Leggi tutto “L’assessore Grasso risponde ai “toni scomposti” di Vinciullo sulla processione del Cristo morto di ieri sera ad Ortigia”

Please follow and like us:

Guerra si guerra no, l’incertezza del cercare la pace

isis_libiaQuesta volta ha ragione Cinque Stelle, “l‘unica soluzione è quella di trattare con i terroristi”, però non si può dire “dovremmo smetterla di considerare il terrorista un soggetto disumano con il quale nemmeno intavolare una discussione”. Leggi tutto “Guerra si guerra no, l’incertezza del cercare la pace”

Please follow and like us: