La lettera aperta del sindaco di Siracusa, Francesco Italia, dopo l’esperienza della Sea Watch 3

“Esistono valori eterni che appartengono ad ogni essere umano e che prescindono dalla contingenza e, soprattutto, dal gioco di parti contrapposte”

Francesco Italia

La presenza della SeaWatch 3, che con il suo carico di umanità ha accettato il nostro invito a trovare rifugio nei pressi di Siracusa, ha lasciato un segno profondo nella nostra comunità.

Leggi tutto “La lettera aperta del sindaco di Siracusa, Francesco Italia, dopo l’esperienza della Sea Watch 3”
Please follow and like us:
error0

#facciamoliscendere, la Sea Watch 3 nella rada di Santa Panagia a Siracusa ma nessuno può sbarcare

Peggiorano le condizioni climatiche, la procura della Repubblica per i Minori di Catania chiede si facciano scendere i minori non accompagnati per essere ospitati nelle apposite strutture

La Sea Watch nella rada di Siracusa

L’appuntamento è per sabato 26 gennaio alle ore 11:30 sulla costa siracusana, nella rada di Santa Panagia, per far sentire alla Sea Watch 3 e al suo carico di esseri umani, tutto il calore dell’accoglienza che Siracusa, la sua provincia, la Sicilia intera, hanno già dimostrato ieri con la disponibilità data dal sindaco del capoluogo aretuseo, Francesco Italia, di voler aprire il porto della città di Archimede e di accogliere, assieme alla Curia e alla tante Associazione, i 47 migranti salvati sabato scorso dalla Ong nel Mediterraneo.

Leggi tutto “#facciamoliscendere, la Sea Watch 3 nella rada di Santa Panagia a Siracusa ma nessuno può sbarcare”
Please follow and like us:
error0

Siracusa pronta ad accogliere la Sea Watch 3 e i 47 migranti che da giorni sono a bordo

Il sindaco Francesco Italia dichiara la disponibilità del Comune, assieme alla Curia e alle associazione di volontariato, ad occuparsi dei migranti salvati dalla nave in navigazione davanti alle coste aretusee

Sea Watch 3

La città di Siracusa, da sempre porto aperto e città di pace, dichiara la sua disponibilità ad accogliere la Sea Watch 3 e i 47 migranti salvati lo scorso sabato nel Mediterraneo. La nave della Ong si trova in navigazione a poche miglia delle coste siracusane alla ricerca di un porto che possa evitarle di affrontare la tempesta annunciata nel Mediterraneo, con onde di 7 metri, pioggia e vento gelido.

Leggi tutto “Siracusa pronta ad accogliere la Sea Watch 3 e i 47 migranti che da giorni sono a bordo”
Please follow and like us:
error0

Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” alla realizzazione dell’ospedale distrettuale di Siracusa alla Pizzuta

Canicattini – Consiglio comunale, quello tenuto venerdì sera a Canicattini Bagni, caratterizzato dall’approvazione all’unanimità dei presenti (10 consiglieri su 12) della “Mozione per una adeguata e funzionale pianificazione strategica del nuovo ospedale distrettuale e provinciale di Siracusa nell’area dello svincolo Siracusa sud della rete autostradale”, che ribadisce la contrarietà del Comune di Canicattini Bagni, in linea con la decisione assunta e manifestata da tutti i Comuni dell’area montana e non solo, all’individuazione, all’interno del centro abitato, nell’area FS2 della “Pizzuta”, fatta dal Consiglio comunale di Siracusa per la costruzione del nuovo ospedale distrettuale e provinciale. Leggi tutto “Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” alla realizzazione dell’ospedale distrettuale di Siracusa alla Pizzuta”

Please follow and like us:
error0

Nuovo ospedale di Siracusa, l’indicazione del Consiglio comunale non guarda ai bisogni del territorio montano

L’attuale ospedale “Umberto I”

SiracusaUn ospedale tutto per Siracusa e i suoi residenti, il resto dei cittadini del territorio, in particolare i 30 mila abitanti dei Comuni della zona montana, da sempre lontani dai presidi sanitari, che si arrangino. Leggi tutto “Nuovo ospedale di Siracusa, l’indicazione del Consiglio comunale non guarda ai bisogni del territorio montano”

Please follow and like us:
error0