Non c’è pace nella terra della Pace, questa mattina scossa di magnitudo 6.5 tra Preci e Norcia, la più violenta dal 1980

La cattedrale di San Bebedetto a Norcia
La cattedrale di San Bebedetto a Norcia

NORCIANon c’è pace nella terra della Pace. La terra ha continuato a tremare questa mattina alle 7.40 tra l’Umbria e le Marche, con epicentro localizzato tra Preci, Castelluccio e Norcia, una scossa di magnitudo 6.5, ad una profondità di 10 chilometri, la più violenta degli ultimi 36 anni (nel 1976 in Friuli fu di magnitudo 6.4), da quei terribili giorni del 1980 in Irpinia dove i morti furono quasi tre mila, quasi 9 mila i feriti e oltre 280 mila gli sfollati. Leggi tutto “Non c’è pace nella terra della Pace, questa mattina scossa di magnitudo 6.5 tra Preci e Norcia, la più violenta dal 1980”

Please follow and like us:
error0

Rientrato a Canicattini il giovane estratto vivo dalle macerie ad Amatrice, ad attenderlo in tanti con la famiglia e il sindaco

Tony con la moglie, i figli e il sindaco Amenta
Tony con la moglie, i figli e il sindaco Amenta

CANICATTINI – L’hanno atteso all’ingresso di Canicattini Bagni, sua città, per dargli il benvenuto. C’erano la moglie Stefania, i due figlioletti Giovanni e Diletta, rispettivamente di 7 anni e di appena 20 mesi, i parenti, il sindaco Paolo Amenta, l’Amministrazione comunale, e tanti suoi concittadini. Leggi tutto “Rientrato a Canicattini il giovane estratto vivo dalle macerie ad Amatrice, ad attenderlo in tanti con la famiglia e il sindaco”

Please follow and like us:
error0