Passa dai domiciliari al carcere un 29enne di Floridia per le continue violazioni della misura cautelare

FLORIDIA – I Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno arrestato e condotto in carcere il 29enne Giuseppe Genesio, per la reiterata violazione degli arresti domiciliari ai quali era sottoposto per l’omicidio premeditato di Nicola La Porta, commesso il 3 marzo 2014.

La segnalazione dell’assenza dalla propria abitazione, fatta dai militari dell’Arma, ha indotto autorità giudiziaria ad emettere un provvedimento più afflittivo a seguito del quale l’uomo è stato condotto ne carcere di Cavadonna

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *