Floridia, i Carabinieri arrestano e pongono ai domiciliari due pusher, rinvenute dosi di marijuana e hashish

FLORIDIA – I Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno proceduto all’arresto di un presunto pusher, il 46enne Sebastiano Santoro, già noto alle forze dell’ordine.

I militari, che avevano notato un continuo via vai nei pressi dell’abitazione dell’uomo, hanno proceduto al controllo di tre minori che uscivano proprio da quella casa, trovandoli in possesso di due dosi di marijuana, ceduta appunto dal 46enne.

I Carabinieri hanno altresì scoperto che una delle due dosi era stata ceduta da un altro presunto spacciatore , il 34enne Giovanni Bazzano, residente all’interno della stessa abitazione del Santoro.

Durante la perquisizione domiciliare i Carabinieri rinvenivano ulteriori 74 grammi di marijuana, 62 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

I due uomini, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *