Tre Comuni, Siracusa, Canicattini Bagni e Noto, insieme dicono NO al mega impianto fotovoltaico di 67,421 MWp su 100 ettari di terreno agricolo che cambierà l’ecosistema sugli Iblei

L’impianto alle porte di Canicattini Bagni metterebbe a rischio, deturpandolo e stravolgendolo un ampio territorio di grande pregio naturalistico, paesaggistico e storico, al centro dei siti Unesco di Siracusa, Noto, Palazzolo Acreide e Pantalica

(foto dal web)

I sindaci delle città di Siracusa, Francesco Italia, di Canicattini Bagni , Marilena Miceli, e di Noto, Corrado Bonfanti, con il vice presidente di AnciSicilia e presidente del Consiglio comunale di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, hanno inteso incontrarsi, al fine di addivenire ad unica azione di opposizione alla ripresentazione al Comune di Canicattini Bagni per il procedimento V.I.A. e P.AU.R., da parte della società Lindo s.r.l., con sede in via Nairobi 40 00144 Roma, del progetto relativo alla costruzione di un mega impianto industriale fotovoltaico a terra, collegato alla RTN potenza nominale 67,421 MWp, su un terreno agricolo di oltre 100 ettari, in località Cavadonna nei territori dei Comuni di Siracusa, Canicattini Bagni e Noto, la cui eventuale realizzazione metterebbe a rischio, deturpandolo e stravolgendolo irrimediabilmente, un ampio territorio alle porte dell’altopiano ibleo, di grande pregio naturalistico, paesaggistico e storico, al centro dei siti Unesco di Siracusa – Noto – Palazzolo Acreide e Pantalica oltre che la visione strategica di sviluppo dei territori interessati.

Leggi tutto “Tre Comuni, Siracusa, Canicattini Bagni e Noto, insieme dicono NO al mega impianto fotovoltaico di 67,421 MWp su 100 ettari di terreno agricolo che cambierà l’ecosistema sugli Iblei”

Canicattini Bagni, emergenza Coronavirus, ordinanze del sindaco, obiettivo #restareacasa

Vietati tutti gli spostamenti salvo per motivi di necessità: lavoro, salute, fare la spesa

Tre i provvedimenti assunti giovedì 12 Marzo 2020 dal Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, attraverso proprie distinte Ordinanze, a seguito con delle ultime misure urgenti decise dal Governo su tutto il territorio nazionale con il Dpcm 11 Marzo 2020, per contenere la diffusione del contagio del COVID-19.

Leggi tutto “Canicattini Bagni, emergenza Coronavirus, ordinanze del sindaco, obiettivo #restareacasa”

L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni dice NO al mega impianto fotovoltaico di circa 113 ettari: “Invasivo, deturpa il territorio !”

Approvata una delibera di indirizzo politico, trasmessa al Consiglio comunale, con le osservazioni negative preparate dai tecnici del Comune

L’area del territorio di Canicattini interessata dall’impianto, nella parte scura il territorio di Siracusa

Un deciso e fermo NO quello del Sindaco Marilena Miceli e della Giunta comunale di Canicattini Bagni con le osservazioni negative, espresse nell’atto di indirizzo politico approvato venerdì 5 Aprile 2019 con la Delibera di G.M. n. 48 trasmessa al Consiglio comunale per le competenze del caso, alla richiesta della società Lindo srl, con sede a Roma, di avere rilasciato il provvedimento di Valutazione di Impatto Ambientale, per la realizzazione di un mega impianto fotovoltaico di taglia industriale in località Cavadonna, a soli 2,1 km dal centro abitato, lungo la provinciale 14 “Maremonti”, in terreni con destinazione in parte agricola, in parte industriale-artigianale, e in parte a verde pubblico.

Leggi tutto “L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni dice NO al mega impianto fotovoltaico di circa 113 ettari: “Invasivo, deturpa il territorio !””

Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” al Decreto Sicurezza sui migranti

Si alla loro iscrizione all’anagrafe comunale, al Patto dei Sindaci per energia e clima, al codice etico di Avviso Pubblico e alla carta dei diritti delle bambine

Canicattini – Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni, nella seduta di giovedì sera, ha detto no al Decreto Sicurezza approvato dal Governo nazionale, sottolineando, con una mozione votata a larga maggioranza, la sua ricaduta negativa nei territori per quanto riguarda la parte relativa all’immigrazione, in particolare l’abrogazione del permesso di soggiorno per motivi umanitari, con la conseguente impossibilità per i richiedenti asilo di iscriversi all’anagrafe comunale e di usufruire di servizi, dalla sanità alla scuola, oltre a potere avere un lavoro regolare, e la decisione di riservare l’accoglienza negli Sprar ai soli titolari di protezione internazionale e ai minori non accompagnati che, al compimento del 18° anno di età, come è stato fatto rilevare negli interventi, diventano “irregolari” e “fantasmi”. Leggi tutto “Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” al Decreto Sicurezza sui migranti”

Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” alla realizzazione dell’ospedale distrettuale di Siracusa alla Pizzuta

Canicattini – Consiglio comunale, quello tenuto venerdì sera a Canicattini Bagni, caratterizzato dall’approvazione all’unanimità dei presenti (10 consiglieri su 12) della “Mozione per una adeguata e funzionale pianificazione strategica del nuovo ospedale distrettuale e provinciale di Siracusa nell’area dello svincolo Siracusa sud della rete autostradale”, che ribadisce la contrarietà del Comune di Canicattini Bagni, in linea con la decisione assunta e manifestata da tutti i Comuni dell’area montana e non solo, all’individuazione, all’interno del centro abitato, nell’area FS2 della “Pizzuta”, fatta dal Consiglio comunale di Siracusa per la costruzione del nuovo ospedale distrettuale e provinciale. Leggi tutto “Il Consiglio comunale di Canicattini Bagni dice “no” alla realizzazione dell’ospedale distrettuale di Siracusa alla Pizzuta”